RESCHEDULE FOR GHOST MASTER

Siamo andati a dormire a l’una e mezza di notte, ma abbiamo risolto il problema con Ghost Master, verrà quindi riproiettato nell’unico buco libero senza accavallamenti di programma ovvero DOMENICA 17 NOVEMBRE alle 11 di mattina, lasciando così anche un’ora e mezza di pausa pranzo prima della proiezione successiva.

Ricapitolando:
Ghost Master, DOMENICA 17 NOVEMBRE ore 11.00, Kinemax, Sala 2.

Per i non accreditati che hanno acquistato il biglietto sarà sufficiente presentarsi in cassa per accedere alla proiezione.

GIORNO DUE

Si comincia prestissimo (alle 15.oo) oggi con una serie d’incontri, Alessandro Manzetti, Lorenzo Bianchini e i 400 Calci in Mediateca. Si parlerà di cinema indipendente, editoria horror e mostri grossi.

Tre le proiezioni in programma. Dal Canada un morbidoso mostro rosa che fa a pezzi un gruppo di teenager (interpretati da quarant’enni) in Puppet Killer, la carneficina senza quartiere di the Furies un Battle Royale Australiano e il British Here Comes Hell, un Evil Dead in salsa William Castle.

Sette invece i corti che precederanno i lungometraggi, the Games, NOM, Horrorscope, Save 2.0, KISSED e per concludere l’italianissimo Non è ancora finita (alla presenza del regista) e l’americano slasher-comedy Overkill (sempre alla presenza del regista).

Come sempre, tra uno spettacolo e l’altro, potete godere delle postazioni arcade.

POSTAZIONI ARCADE

Per una serie di ragioni che non dipendono da noi e di sfighe clamorose che colpiscono chiunque, anche il festival horror più fico del Friuli, i cabinati non saranno disponibili, ma potevamo lasciarvi senza videogiochi? ASSOLUTAMENTE NO e quindi troverete due postazioni arcade per giocare in doppio e un clamoroso Pc Engine.

I giochi andranno a rotazione, si comincia con Alien VS Predator della Capcom, Ninja Spirit e, in onore di Tammy and T-Rex, Cadillacs and Dinosaurs.

Ci scusiamo per il disagio, abbiamo fatto del nostro meglio per porre rimedio.

DOMANI SI PARTE

Ci siamo, dopo una lunghissima preparazione è finalmente giunto il momento.
Domani comincia il festival e quindi cosa aspettarsi?

Si parte alle 18.00 con il Creepshow Neo Zelandese Nightmare Radio, sette episodi per sette registi il tutto intervallato, in rigorosa anteprima mondiale

Dopo una breve pausa, cerimonia d’apertura con una piccola sorpresa per i presenti prima di procedere con le proiezioni. Si ricomincia alle 20.30, un luchador contro una formica umanoide in Terror on Campus, sberle da orbi in 24th street, desideri indesiderati in We got a Monkey’s Paw. Tutto in preparazione del Kazako Bullets of Justice, Danny Trejo, apocalisse con porci mutanti e tante sane sparatorie.

Per i più tenaci, proiezione notturna alle 22.30, in programma il giapponese ultra gore Ghost Master, anteprima assoluta italiana, dove uno script posseduto in puro stile Necronomicon farà una strage sul set di una serie d’amore. Il tutto preceduto da tre cortometraggi, Francia, USA, Libano, rispettivamente Alchemia, Ding You’re Dead e Reprisal.

Siamo quasi sicuri che un horror Libanese non l’avete mai visto, ma nemmeno uno Kazako.

Vi aspettiamo domani, carichi più che mai.