IN ARRIVO AL KINEMAX LO SLASHER SLOVENO DI TOMAŽ GORKIČ

Continuano le serate del Be Afraid Horror Fest presenta questa volta con lo slasher sloveno the Curse of Valburga di TOMAŽ GORKIČ regista già noto ai gorehound più attenti per Idila.

Nel cast anche Niklas Kvarforth fondatore della band Svedese black metal SHINING. Agevoliamo il video.

L’appuntamento dunque è fissato per Martedì 21 Gennaio, ore 20.45 al Kinemax di Gorizia.

Clicca sull’immagine per la scheda film.

BE AFRAID HORROR FEST PRESENTA: FULCI FOR FAKE

BE AFRAID HORROR FEST PRESENTA:
FULCI FOR FAKE (90min), Italian with English subtitles
OFF FLEEK (6min) Best Horror Short @ BAHF
WE GOT A MONKEY’S PAW (9min) Audience Award @ BAHF
Martedì 10 Dicembre
ore 20.45 KINEMAX Gorizia, sala 2
ingresso unico 5€

A pochi giorni dalla chiusura del festival senza neanche avere il tempo di tirare fiato, si riparte subito con una serie di proiezioni a cadenza mensile.

Il primo della lista sarà Fulci For Fake, biopic sul nonno del gore. Footage inedito, foto e interviste. Insomma un tributo doveroso a uno dei più grandi registi di genere nostrani ad opera di Simone Scafidi (Eva Braun).

Cogliamo l’occasione per riproporre prima della proiezione del film i due corti vincitori della prima edizione, Off Fleek e We Got a Monkey’s Paw, rispettivamente premio giuria e premio del pubblico.

Clicca sul poster per la scheda film

RESCHEDULE FOR GHOST MASTER

Siamo andati a dormire a l’una e mezza di notte, ma abbiamo risolto il problema con Ghost Master, verrà quindi riproiettato nell’unico buco libero senza accavallamenti di programma ovvero DOMENICA 17 NOVEMBRE alle 11 di mattina, lasciando così anche un’ora e mezza di pausa pranzo prima della proiezione successiva.

Ricapitolando:
Ghost Master, DOMENICA 17 NOVEMBRE ore 11.00, Kinemax, Sala 2.

Per i non accreditati che hanno acquistato il biglietto sarà sufficiente presentarsi in cassa per accedere alla proiezione.

GIORNO DUE

Si comincia prestissimo (alle 15.oo) oggi con una serie d’incontri, Alessandro Manzetti, Lorenzo Bianchini e i 400 Calci in Mediateca. Si parlerà di cinema indipendente, editoria horror e mostri grossi.

Tre le proiezioni in programma. Dal Canada un morbidoso mostro rosa che fa a pezzi un gruppo di teenager (interpretati da quarant’enni) in Puppet Killer, la carneficina senza quartiere di the Furies un Battle Royale Australiano e il British Here Comes Hell, un Evil Dead in salsa William Castle.

Sette invece i corti che precederanno i lungometraggi, the Games, NOM, Horrorscope, Save 2.0, KISSED e per concludere l’italianissimo Non è ancora finita (alla presenza del regista) e l’americano slasher-comedy Overkill (sempre alla presenza del regista).

Come sempre, tra uno spettacolo e l’altro, potete godere delle postazioni arcade.

POSTAZIONI ARCADE

Per una serie di ragioni che non dipendono da noi e di sfighe clamorose che colpiscono chiunque, anche il festival horror più fico del Friuli, i cabinati non saranno disponibili, ma potevamo lasciarvi senza videogiochi? ASSOLUTAMENTE NO e quindi troverete due postazioni arcade per giocare in doppio e un clamoroso Pc Engine.

I giochi andranno a rotazione, si comincia con Alien VS Predator della Capcom, Ninja Spirit e, in onore di Tammy and T-Rex, Cadillacs and Dinosaurs.

Ci scusiamo per il disagio, abbiamo fatto del nostro meglio per porre rimedio.