LA LINE-UP COMPLETA É QUI

Il 2020 è stato sicuramente un anno particolare, un anno in cui si vociferava che non ci fossero film (o almeno non abbastanza), per fortuna però quelle voci erano assolutamente infondate. Con l’arrivo di oltre 600 opere provenienti da una cinquantina di paesi diversi s’è conclusa la difficilissima selezione per la seconda edizione dell’unico festival interamente incentrato sull’horror in Friuli Venezia-Giulia.

Tredici i lungometraggi in competizione che vanno a formare la line-up completa, di cui nove anteprime nazionali. Titoli del calibro di Psycho Goreman, il Goonies ultra gore di Steven Kostanski (the Void, Leprechaun Returns), Sky Sharks con cyber squali volanti cavalcati da mutanti nazisti e molto altro ancora.
Ovviamente non potevano mancare i corti, trentasette opere divise in due categorie, una classica e l’altra lockdown.

La seconda edizione del Be Afraid Horror Fest si svolgerà dal 26 al 29 Novembre interamente al Kinemax di Gorizia seguendo tutte le norme sanitarie attualmente applicate ai cinema con due piccole differenze. Gli ospiti saranno solamente virtuali e dal momento che i posti sono ridotti a un terzo si consiglia caldamente di accreditarsi.

Visti i DPCM quasi settimanali ormai, attendiamo qualche settimana prima di rilasciare il programma con gli orari giornalieri.

Vi lasciamo ora al teaser del festival appena sfornato e ovviamente alla line-up completa.

ASPETTANDO IL PROGRAMMA COMPLETO

Ci siamo quasi, la selezione è terminata, le notifiche sono state mandate, ora non resta che compilare le schede e caricare online il programma. Nel mentre però, per non lasciarvi a mani vuote e iniziare al meglio questa settimana, eccovi una gustosissima carrellata di nuovi titoli che si vanno ad affiancare a quelli già annunciati.

Cominciamo con Fried Barry di Ryan Kruger, film Sudafricano completamente fuori di testa che sta spopolando ai festival. Barry è un tossico bastardo avvezzo alle più torbide nefandezze pur di procurarsi l’ennesima dose. Durante una delle sue scorribande notturne però viene rapito e posseduto da un alieno e da lì inizia il miglior trip della sua vita.

Clicca sul poster per guardare il trailer

Il prossimo in lista è il nuovo bizzarro titolo di un regista Giapponese che se siete dei freak come noi, non ha bisogno di presentazioni: Minoru Kawasaki. Ebbene si, Monster SeaFood Wars in selezione ufficiale al festival. In breve: Kaiju, Sushi e sushi di kaiju.

Clicca sul poster per guardare il trailer

Per chiudere in bellezza abbiamo scelto una manciata di cortometraggi che sicuramente stuzzicheranno i vostri appettiti. Si passa da un metallaro (London May dei Glenn Danzig’s Samhain) con un sogno, quello di diventare agente immobiliare a un bambino che con la sua fantasia anima la creatura della vasca da bagno, si prosegue attraverso una nottata al karoke dai risvolti mostruosi per arrivare al letale uomo dei muffin. Tutto questo e molto altro ancora alla seconda edizione del festival.

Tenete d’occhio le nostre pagine che Mercoledì arriva una novità bomba.

SCADENZA PROMO ACCREDITI

Ancora poche ore per prenotare a prezzo scontato l’accredito che vi darà accesso a tutte e dodici le proiezioni in programma al festival. La promo scade oggi alle 23:59.

A partire da domani sarà comunque possibile prenotare il pass ma a prezzo standard.

Vi ricordiamo che causa COVID i posti in sala sono dimezzati e dunque gli accrediti saranno disponibili in numero limitato. Correte velocissimi a prenotare il vostro cliccando qui.

SQUALI VOLANTI NAZISTI

Dei passeggeri su un volo di linea, un prete, una suora, un bimbo guarda fuori dal finestrino e all’orizzonte scorge qualcosa, dei cyber squali volanti cavalcati da supersoldati zombie nazisti accompagnati dall’incalzante colonna sonora:

Ed è così che vi annunciamo il quarto titolo in selezione ufficiale al festival, in un tripudio di ottima CGI mescolata alla perfezione con squisiti effetti practical sbrodolosi.

Questo è Sky Sharks diretto da quel matto teutonico di Marc Fehse.

Prima di chiudere con trailer e still, vi ricordiamo che domani è l’ultimo di giorno per acquistare l’accredito a prezzo promozionale, per richiedere il vostro pass cliccate qui.

FINAL MEMBER of the JURY is HERE

We are really proud to announce that a cult woman director joined our rank, please give a warm welcome to
Jackie Kong, final member of the jury for this year’s edition.

Jackie Kong is a director, producer, and screenwriter known for irreverent comedy and over-the-top horror films. In 1983, she made her feature film debut as director with the low-budget drive-in horror film The Being, followed by the campy cult horror comedy Blood Diner in 1987.

Kong’s films are always irreverent, inventive, shocking, and funny. Weirdly, she enjoyed making the horror films much more than the comedies. “Making a monster movie was actually more fun than making a comedy,” she says. “People watched the comedies and because they’re laughing, think it must have been so much fun, when in fact that was harder work than making a monster movie. There’s something about getting everyone in makeup and costumes and creating a hyper reality, that’s so much more fun. Both are tough crowds to surprise.”

STREGHE, KAIJU e TROLL MUTANTI

Esattamente come l’anno scorso, ogni proiezione di film sarà accompagnata da un numero variabile di cortometraggi e per darvi un assaggio di questa selezione abbiamo deciso di annunciarne tre provenienti da altrettante nazioni.

Come da titolo assolutamente esplicativo, dall’Italia e per la regia di Otto (Matteo Macaluso e Federica Pini) abbiamo A WITCH IS BØRN, opera ricca d’atmosfera e misticismo che racconta appunto la genesi di una strega.

Senza allontanarsi troppo ci spostiamo in Germania con THE ZILLAS HAVE A PICNIC di Christian Franz Schmidt dove Godzilla (o meglio Zilla) ha messo su famiglia, s’è sposato, ha generato della prole e passe le sue Domeniche tra una gitarella e l’altra. Questa volta tocca a una vecchia conoscenza, la baia di Tokyo, per un delizioso picnic a base di cemento e manciate di umani.

In ultimo si vola in Novegia con un vero e proprio film in pillole HOSPITAL DUMPSTER DIVERS di Anders Elsrud Hultgreen dove un troll dei rifiuti (si davvero) viene accidentalmente portato in vita da un operatore sanitario un po’ distratto che avrebbe bisogno di un ripassino sul riciclaggio.

Ovviamente la selezione non si ferma qui, ci saranno molti altri titoli provenienti dai paesi più diversi ma scoprirete tutto a tempo debito con l’uscita del programma ufficiale a fine Ottobre/inizio Novembre.

Nel mentre vi ricordo che potete accreditarvi al festival cliccando qui.

SELEZIONE UFFICIALE: This is my boomstick!

In alto le motoseghe, se anche voi in questo momento siete i capi di due sole cose avrete certamente capito di cosa stiamo parlando, di Evil Dead naturalmente e del nuovo documentario presentato a tutti i maggiori festival di genere che copre l’intera saga. E allora come terzo titolo ecco che dagli Stati Uniti arriva Hail to the Deadites per la regia di Steve Villeneuve.

Prima di lasciarvi a poster e trailer, vi ricordiamo che per il resto del programma dovrete attendere la fine di Ottobre, altrimenti vi viziamo troppo.

Hail to the king, hail to the deadites!

TRAILER

DATE UFFICIALI, POSTER E APERTURA ACCREDITI

Ci siamo, è giunto il momento di comunicarvi le date ufficiali del festival, quindi prendete un bel ferro rovente e marchiatevele a fuoco:

GORIZIA.KINEMAX
26-29 Novembre 2020

A partire da oggi potete prenotare l’accredito che vi darà accesso a tutte le proiezioni del festival cliccando qui oppure leggete qua sotto.

Come fare
Mandate una mail a beafraidhorrorfest@gmail.com specificando ACCREDITO in oggetto.
Nel testo è sufficiente scrivere nome e cognome di ogni singola persona per cui volete prenotare l’accredito.
Potrete ritirarlo a partire dal primo giorno del festival. Si paga direttamente in cassa al Kinemax.

Costi
Accredito: 25€ fino al 7 Ottobre, 30€ dall’8 Ottobre in poi.
Accredito studenti: prezzo fisso 25€

Biglietto singolo: 6.50€
Biglietto singolo studenti: 5.50€

E ora meno chiacchiere e più carneficina con il poster di questa seconda edizione ad opera di Simone Arena

SELEZIONE UFFICIALE: I GOONIES ULTRA GORE

E per il secondo titolo in selezione ufficiale sganciamo una clamorosa bomba firmata da un nome noto a tutti gli amanti delle frattaglie, Steven Kostanski (the Void, Leprechaun Returns), ovviamente stiamo parlando del suo nuovo Goonies ultra gore: Psycho Goreman.

Due fratelli risvegliano per caso il signore supremo di una razza aliena e tramite un amuleto magico lo costringono ad esaudire ogni loro capriccio, anche il più infantile. Quello stesso amuleto però attira sulla terra un gruppo ben fornito di assissini intergalattici e così inizia il massacro.

TRAILER